mercoledì 23 gennaio 2013

Zuppa di lenticchie




Una calda zuppa scalda anche nei giorni più freddi...l'ho trovata davvero buona, preparandola con le lenticchie secche senza metterle a bagno nell'acqua.
Sicuramente ci va più tempo di cottura, ma il risultato è decisamente ottimo e poi la si può consumare anche il giorno successivo...senza perdere nessuna caratteristica.
Sarà una golosità anche per i vostri bimbi.




INGREDIENTI x 4 persone

300 gr di lenticchie di Castelluccio secche
mezza cipolla
1 carota
1 costa di sedano
olio
sale e pepe
1 cucchiaino di alloro macinato
mezza scatola di pomodoro a tocchetti

Sciacquate le lenticchie prima di utilizzarle...preparate una pentola dai bordi alti e mettete a rosolare con l'olio, la cipolla e il sedano tritati finemente e la carota tagliata  a tocchetti più grandi.
Dopo un minuto aggiungere le lenticchie e dopo averle rosolate aggiungere acqua fino a coprirle...
Regolare di sale e pepe, aggiungere l'alloro macinato (in polvere) oppure 2 foglie intere e far cuocere per una mezz'ora dopodiché aggiungere il pomodoro e far cuocere ancora un altra mezz'ora.
Deve rimanere abbastanza densa ma non asciutta...se vedete che si asciuga troppo aggiungete altra acqua.
Potete servirla così oppure con dei crostini di pane, è un piatto veramente completo!!!
A chi piace si possono aggiungere anche un filo d'olio extravergine a crudo e del peperoncino...
Fatevi scaldare da questa meravigliosa zuppa!!!
E buon appetito...




1 commento: