mercoledì 27 febbraio 2013

Lasagna di pane carasau





Una grande ricetta..tutta da scoprire!!!
Un primo piatto o piatto unico, ricco e gustoso.
L'ho fatto per curiosità e me ne sono innamorata...ha una leggerezza incredibile rispetto alla classica lasagna...non vi sentirete appesantiti, ve lo assicuro!
Una specialità tutta sarda se al posto del solito sugo, abbinerete un sughetto alla campidanese e se al posto di un comune formaggio grattugiato userete del pecorino sardo semi stagionato...


INGREDIENTI x 4 persone

sugo di pomodoro, di salsiccia o ragù
100 gr formaggio grattugiato
4-5 fogli grandi di pane carasau
besciamella fatta con mezzo litro di latte
brodo qb

Scaldate il brodo e immergete il pane carasau per qualche secondo, anche a pezzi, toglietelo quasi subito perchè altrimenti si sfalderà...è molto delicato!
Appoggiatelo su di un canovaccio asciutto in modo che assorba tutta l'acqua in eccesso...
Scaldate il sugo e la besciamella, preparati anche con diverso anticipo, iniziate a formare la lasagna partendo dal pomodoro poi un pochino di besciamella e una spolverata di formaggio grattugiato, unite a questo punto il carasau in modo da coprire tutto il condimento...e continuate con gli strati fino a quando non saranno terminati gli ingredienti.
Infornate la vostra teglia in forno caldo a 180° per 20 minuti e se non diventa colorita la crosticina, aggiungete una decina di minuti di grill...a questo punto fate riposare, più tempo riposa e più s'insaporisce...scaldatela al momento di servire...e buon appetito!!!!
Abbinateci un bel Vermentino fresco o in alternativa un Cabernet Sauvignon...



Nessun commento:

Posta un commento