lunedì 15 luglio 2013

Zichi al ragù misto

Un piatto davvero originale, che ha le sue antiche radici nella cucina tipica sarda...
Lo zichi è l'unico tipo di pane che viene cucinato come la pasta!!!!
E' buonissimo e può essere condito con un sugo rosso di semplice pomodoro oppure con ragù di carne.
Per chi ama sperimentare, proverei ad abbinarci un bel sughetto agli scampi!!!!





INGREDIENTI x 4 persone

400- 500 gr di pane zichi
250 gr di macinato misto (vitello, maiale e agnello)
pomodoro fresco passato
1 carota
1 gambo di sedano
1 cipolla
2 foglie di alloro
rosmarino
olio evo
1 bicchiere di vino bianco: VERMENTINO della Gallura
sale

Prepariamo il ragù con diverso anticipo, mettendo a rosolare la carne macinata insieme alla carota, cipolla e sedano, anch'essi tritati finemente....un filo d'olio, rosmarino e alloro.
Mettere il vino bianco e far evaporare, aggiungere a questo punto il pomodoro e regolare di sale.
Lasciare cuocere per almeno un' ora a fuoco lento...
Far cuocere lo zichi, spezzettato precedentemente, in abbondante acqua salata per 20 minuti.
Condire con il ragù pronto e spolverare con formaggio grattugiato, meglio se pecorino!!!





Nessun commento:

Posta un commento