venerdì 23 agosto 2013

Amaretti sardi morbidi


Questi deliziosi dolcetti sono dei pasticcini prelibati...e fanno parte della tradizione sarda, sono a base di mandorle e risultano fragranti ma morbidi.

Credevo fosse difficile la preparazione e invece....eccoli qui!!!!






INGREDIENTI x 12-13 amaretti

250 gr di mandorle dolci
15 gr di mandorle amare
200 gr di zucchero
2 albumi
1 limone non trattato
1 bustina di vanillina

Come primo passo spellare le mandorle immergendole per due minuti in acqua bollente..così la pelle verrà via completamente e molto velocemente.
Asciugarle bene e metterle nel tritatutto insieme ad un cucchiaio di zucchero...quando saranno tritate finemente.. toglierle e versarle in una ciotola capiente insieme al rimanente zucchero, la buccia del limone grattugiata e la bustina di vanillina.
Amalgamare bene e aggiungere a questo punto gli albumi sbattuti a mano...
Incorporare i bianchi d'uovo e mettere in frigo per almeno una mezz'ora.
Quando sarà ben fresco formare delle palline che faremo rotolare su dello zucchero semolato, inserire una mandorla in cima e mettere in forno per 20 minuti a 160°.
Ecco pronti i vostri amaretti, da servire a temperatura ambiente.
Si conservano per diversi giorni se messi in frigorifero...
Buon lavoro!!!!
Alla prossima ricetta...

1 commento: