mercoledì 8 gennaio 2014

Pasticelle di zucca e cioccolato fondente


Tipico dolce natalizio campano...al quale però ho fatto una variante, al posto delle castagne secche che andrebbero usate insieme al cioccolato per il ripieno, ho messo la zucca mantovana...veramente squisite!
Ci sono tanti ingredienti e tanto lavoro..non scoraggiatevi, sarete molto soddisfatti quando le assaggerete!!!!








INGREDIENTI X 80 PEZZI CIRCA - Se vi sembrano troppi, dimezzate le quantità!

decorate con miele e zuccherini a forma di cuore
-BASE di sfoglia

1 kg 600 di farina 00
6 uova piccole
6 cucchiai di zucchero
olio di semi q.b.
1 bicchiere di vino bianco o spumante avanzato
essenza o buccia di limone grattugiato
1 bicchierino di anice
acqua per impastare


-RIPIENO

600 gr di zucca mantovana già cotta
400 gr di zucchero
450 gr di cioccolato fondente
2 tazze di caffè
100 gr di cacao amaro in polvere
1 bicchiere di anice
limone grattugiato
cannella e pinoli tritati

OLIO PER FRIGGERE







Per fare il ripieno dobbiamo fare cuocere la zucca in forno con la buccia, che toglierete dopo la cottura.
Serviranno circa 20 minuti nel forno a 180° e poi fate raffreddare, sbucciatela e tagliatela a pezzi...passate al mixer e nel frattempo sciogliete il cioccolato fondente nel caffè caldo.
Aggiungete lo zucchero, alla crema di zucca e poi il cioccolato sciolto, il cacao, la cannella, i pinoli tritati, il limone e l'anice. Amalgamate bene, deve diventare una bella crema corposa e conservate in frigorifero.
Ora prepariamo la sfoglia...impastando tutti gli ingredienti fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo.
Farlo riposare mezz'ora e poi stendere la sfoglia in modo che sia sottile, con una tazza o un bicchiere ricaviamo dei dischi (in numero pari) ...prendere un dischetto e riempire con una cucchiaiata di crema di zucca e cioccolato, copriamo con un altro disco schiacciando bene i bordi.
Con un coltello incidere il bordo con tanti taglietti tutt'intorno, poi con la punta del coltello chiudere la pasticella sollevando la pasta verso il centro, alternando i taglietti.
Sembra complicato ma non lo è...guardate bene la foto!
Friggere in abbondante olio e scolare in un colapasta.
Servire con zucchero a velo, codette o miele sciolto...ottime!
Buon lavoro!


Nessun commento:

Posta un commento