giovedì 27 febbraio 2014

Coniglio con le olive e vino bianco


Un piatto dal gusto intenso e saporito, che viene preparato a regola d'arte soprattutto in Liguria, presente nella loro cucina fin dall'antichità.
E' una carne molto delicata ma che viene arricchita di sapore dalle olive, dai pinoli e dal vino bianco!

Provatelo!







INGREDIENTI x 2 persone

500 gr di coniglio a pezzi
1 scalogno
15 olive verdi o taggiasche
1 bicchiere di vino
rosmarino secco
2 foglie di alloro
2 cucchiai d'olio
brodo vegetale
pepe
pinoli

Prepariamo la padella con un filo d'olio e rosoliamo lo scalogno, aggiungiamo i pezzi di coniglio e rosoliamo anch'esso. Aggiungiamo l'alloro ed il rosmarino e lasciamo che prenda un bel colore dorato.
Ora possiamo versare il vino e aspettare che evapori quasi tutto...e aggiungere le olive.
Aggiungere poco brodo alla volta e lasciarlo cuocere per mezz'ora o più...con il coperchio, fino a quando non sarà tenero...quasi al termine aggiungere i pinoli. Se lo preferite in umido aggiungete più brodo, in alternativa potete lasciarlo asciugare e brasare insieme al suo sughetto di cottura.
Servire caldo, con una spolverata di pepe e buon appetito!




Nessun commento:

Posta un commento