sabato 14 giugno 2014

Tagliolini con fonduta di Castelmagno

Stasera nessuna dieta!!!!!!
Un piatto di tagliolini cremosi, saporiti e decisamente guduriosi... quando ci vuole, ci vuole!!! Ogni tanto bisogna concedersi anche qualcosa di molto piacevole senza pensare sempre alle calorie...
La ricetta è piemontese, da evidenziare però che sono ottimi anche gli gnocchi, preparati con la fonduta.... In dieci minuti il piatto sarà pronto.








INGREDIENTI x 2 persone

250 gr di tagliolini all'uovo
200 gr di Castelmagno
2 cucchiai di panna
150 ml di latte
pepe macinato fresco

Preparare la fonduta non è difficile se si fa a bagno maria....
Mettiamo il Castelmagno grattugiato molto finemente in una pentola a bordi alti ed insieme versare anche il latte e la panna, accendere a fuoco medio e mescolare in continuazione, fino a quando il formaggio non sarà diventato una crema....A questo punto spegnere il fuoco e lasciare il tutto a bagno maria, rimestando di tanto in tanto...Versarla in un recipiente grande e versare i tagliolini scolati, dopo soli tre minuti di cottura.
Amalgamare bene e servire subito, per non far raddensare rapidamente il condimento.
Una spolverata di pepe e mangiare calda e cremosa...
Consiglio di non aggiungere il sale nell'acqua della pasta in quanto la fonduta è particolarmente saporita.
Secondo consiglio, è possibile aggiungere alla fonduta un rosso d'uovo dopo aver spento il fuoco, io non l'ho utilizzato perchè i tagliolini contenevano gà abbastanza uova...e non volevo esagerare, se utilizzate gli gnocchi è possibile aggiungerlo appena sbattuto insieme ad un goccio ad'acqua...
Buon appetito e alla prossima ricetta...





Nessun commento:

Posta un commento