lunedì 17 agosto 2015

Pecorino arrosto


Oggi più che una ricetta, vi posto un idea per mangiare il pecorino in modo alternativo... non è un invenzione mia, ma un usanza sarda che adoro.

Pochissimi ingredienti per un piatto appetitoso!

Dalla foto si capisce che questo formaggio è stato fatto alla brace ma è possibile prepararlo anche in padella senza cambiare la sua bontà.









INGREDIENTI

1 fetta di pecorino a persona (tagliata con lo spessore di 1 cm e mezzo al max 2)
pepe q.b.

buccia di limone bio grattugiata (la mia versione)
miele d'eucalipto o di rosmarino q.b.

Tagliate dei rettangoli di carta da forno più grandi della dimensione delle fette di formaggio, per facilitarne la presa e per toglierlo (senza bruciarvi) dal fuoco una volta cotto visto che sarà molto morbido e ustionante.

Posizionate una fetta su ogni foglio e spolverate con del pepe, buccia di limone e adagiate sulla padella a fuoco vivo oppure sulla brace.... quando sarà quasi sciolto potrete toglierlo ed aggiungere il miele. Aspettate qualche secondo e assaporate questo magnifico formaggio filante.
Buon appetito e alla prossima ricetta.



Nessun commento:

Posta un commento