venerdì 13 maggio 2016

Treccia friariella ripiena...cime di rapa e salsiccia

Fantastica questa treccia, un'esplosione di sapori mediterranei....un profumo ed un'intonazione tipica napoletana, il tutto rivisitato in un involucro di pan brioche salato.

Non è possibile descrivere...bisogna assolutamente assaggiare!!!!







INGREDIENTI x 8 persone

350 gr di farina tipo 0
200 gr di farina manitoba
250 gr di latte
1 cubetto di lievito di birra fresco
1 cucchiaino di zucchero
1 uovo
50 gr di olio d'oliva
10 gr di sale fino


per il ripieno

1 kg di cime di rapa
500 gr di salsiccia fresca 
10-12 fettine sottili di provola
olio evo
sale 
peperoncino


per la finitura

1 tuorlo
semi di sesamo se si vuole


Preparare l'impasto sciogliendo nel latte tiepido, lo zucchero ed il lievito.
Aggiungere anche l'olio, l'uovo, la farina ed il sale e impastare fino ad ottenere un impasto morbido e liscio. Mettere a lievitare fino a quando non raddoppia di volume...va bene anche tre ore o più. 
Pulire le cime, togliendo i gambi più duri, lavare e mettere a scolare in un colapasta.. togliendo tutta l'acqua in eccesso. Tritiamole poi, in modo omogeneo e abbastanza grossolanamente, condire le cime con olio e sale e tenere da parte, successivamente tagliamo la salsiccia a tocchetti, privandola del budello.
Quando l'impasto sarà pronto, sgonfiarlo con il matterello su di un piano di lavoro, formando un rettangolo da dividere in tre parti.. riempite ogni striscia di impasto prima con le cime condite e poi con i tocchetti di salsiccia, aggiungere peperoncino e le fettine di provola.
 Chiudere delicatamente formando tre cilindri che intreccerete tra loro.
Lasciar lievitare ancora per una mezz'oretta, spennellare con il tuorlo sbattuto la treccia e cuocere per 30-40 minuti circa a 180°-200°.
Ed ecco pronta la vostra treccia super golosa, da portare anche ad un bel pic-nic!!!
Alla prossima ricetta...






Nessun commento:

Posta un commento